LOADING

Type to search

Reggio affonda? È sempre colpa degli altri!

AmaReggio

Reggio affonda? È sempre colpa degli altri!

Share
Cambia il disco ma la musica più amata dal nostro sindaco è sempre dello stesso genere: la colpa di questo sfacelo chiamato Reggio Calabria anno domini 2019, è a priori degli altri. Fino a ieri, infatti, le cause di questo disastro erano provocate dal buco di bilancio lasciato da chi era venuto prima di lui. Questo, a suo dire, ovviamente.
Negli ultimi tempi, invece, grazie anche al recentissimo assist di Report (programma tv di Rai 3 sempre pungente, ma con dinamiche molto particolari, per non dire altro…) la causa dei mali della città, e di tutto il #Sud in genere, è dei mancati conferimenti da parte del governo centrale, collegato in quattro e quattr’otto al federalismo propugnato dalla Lega. Insomma, se arrivano pochi soldi al Sud è colpa di Salvini.
Ovviamente niente di più falso, perché se è vero come è vero, che tra le due Reggio (Emilia e Calabria, lo specchietto è sempre elaborazione di Report) vi è una sproporzione umiliante fra le due città a parità di popolazione, andrebbe realmente approfondita la reale capacità di impiegare le risorse pubbliche conferite dallo stato centrale alla nostra città e non impiegate. Un esempio per tutti? Il Decreto Reggio. Milioni e milioni di euro volati via. A quando un confronto pubblico che veda il sindaco Falcomata’, ormai un maestro nel mettere le mani avanti alla ricerca di capri espiatori che lo sollevino dalle sue pesanti responsabilità di cattivo amministratore della cosa pubblica, rendere conto del proprio operato?
Tags:

You Might also Like

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *