LOADING

Type to search

La libertà ai tempi del Covid-19

Primo Piano società

La libertà ai tempi del Covid-19

Share
di Antonio Chiaia – La Libertà ai tempi del Virus, da Diritto fondamentale, assoluto e inviolabile a gentile concessione erogata per decreto in forza di “pieni poteri” esercitati in nome di uno Scientismo dogmatico (e spesso fallace) consacrato da opache organizzazioni mondiali e professato da prezzolati virologi da salotto televisivo.Una libertà provvisoria e condizionata, sempre accompagnata da moniti e minacce intrisi di presagi funesti che suonano come un profetico e tetro “Lasciate ogni speranza, o voi che uscite…”.
Una libertà somministrata in modiche quantità attraverso apparizioni a reti unificate dal distopico sapore di una moderna e anestetica versione del varietà del sabato sera, annunciata e proclamata urbi et orbi da chi, con l’ingiustificato piglio del grande statista che “scrive pagine di storia”, antepone la propria personale vanagloria ai bisogni e ai diritti della collettività.Elargizione di un’elemosina che giustifica la sanzione e la repressione del dissenso di quel Popolo ingrato che non si piega, ma “Libertà va cercando, ch’è sì cara, come sa chi per lei vita rifiuta”.
Tags:

You Might also Like

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *