LOADING

Type to search

Covid e abolizione del contante: interrogativi e riflessioni

Politica Nazionale Primo Piano

Covid e abolizione del contante: interrogativi e riflessioni

Share
Che cos’è la moneta? Di chi è la proprietà della moneta ? Chi la gestisce? Che funzione ha? Sono questi gli interrogativi da cui partire per affrontare il tema dell’abolizione del contante in piena emergenza Covid
di Francesco Marrara – “Evitare dove possibile l’utilizzo di soldi contanti e preferire le carte. Di fatto l’Iss consiglia di non usare più le banconote”. Sono queste le parole utilizzate dalla giornalista Valentina Dardari nel suo pezzo, uscito lo scorso 30 maggio, su Il Giornale.
Da anni si parla di abolire il contante e di iniziare ad utilizzare forme di pagamento alternative come le carte o il denaro virtuale. Se da un lato ciò potrebbe rappresentare un grande passo in avanti nello snellimento delle transazioni commerciali, nonché un possibile strumento di lotta al riciclaggio, dall’altro l’eliminazione del contante probabilmente comporterà l’abbattimento di ogni forma di tutela della privacy della persona seguita da una vera e propria sottomissione al sistema bancario. Dunque, perché non sfruttare l’emergenza Covid per accelerare il processo di abolizione del contante in nome della sicurezza e della salute pubblica?
Senza voler demonizzare a priori l’utilizzo di forme di pagamento alternative, bisognerebbe iniziare a fare chiarezza e divulgazione scientifica sul tema della moneta virtuale e sui nuovi strumenti di pagamento. Tuttavia, alla base di tutto, dovrà essere posta la tutela dei diritti del cittadino la cui piena salvaguardia dovrà passare necessariamente da una nuova e seria disciplina giuridica che contempli la gestione e la funzione di questi strumenti il cui pieno riconoscimento non dovrà certamente esulare dalla circolazione del denaro contante, come già tra l’altro avviene.
Che cos’è la moneta? Di chi è la proprietà della moneta ? Chi la gestisce? Che funzione ha? Sono questi gli interrogativi da cui partire al fine di orientare l’utilizzo dello strumento monetario – sia esso virtuale, sia esso contante – verso una economia a misura d’uomo.
Tags:

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *