LOADING

Type to search

Messina: una giornata nel ricordo della strage di Via D’Amelio

Cultura Primo Piano

Messina: una giornata nel ricordo della strage di Via D’Amelio

Share
di Francesco Marrara – Nella mattinata di ieri si è svolto, presso il Rettorato dell’Università degli Studi di Messina, un momento commemorativo per ricordare la strage di Via D’Amelio. La manifestazione, organizzata dall’Associazione Universitaria Atreju, ha visto la partecipazione di diverse autorità accademiche, civili, militari e giuridiziarie oltre che di altre associazioni universitarie e ambientaliste (Fare Verde Reggio Calabria e Messina).
Dopo i brevi interventi di alcuni dei partecipanti si è tenuto un minuto di silenzio seguito da un forte e caloroso applauso. Alla fine dell’evento, presso l’albero della legalità, è stata depositata una corona di fiori. La manifestazione è poi proseguita in serata, presso Piazza del Tribunale, con la lettura degli stralci della sentenza “Borsellino Quater” e delle frasi tratte dal libro “Paolo Borsellino. Silenzi e Voci”.
Paolo Borsellino ogni anno viene ricordato da associazioni, comunità militanti ed Istituzioni. Queste ultime, assenti ingiustificate durante tutto l’anno, resuscitano improvvisamente – con la solita imbarazzante retorica qualunquista – nelle giornate commemorative al fine di trarne solo oneri ed onori.
Borsellino e i componenti della sua scorta non saranno mai dimenticati. Oggi come allora, essi rappresentano tutti quegli italiani onesti che quotidianamente adempiono al proprio dovere – spesso in condizioni di precarietà – senza trombe pubblicitarie. Pertanto, nel ventottesimo anniversario dalla scomparsa, onorare la memoria di Paolo e dei suoi uomini significa amare la propria Patria e credere nella realizzazione di una più alta Giustizia Sociale.
Fonte: https://www.adhocnews.it/messina-una-giornata-nel-ricordo-della-strage-di-via-damelio/
Tags:

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *